Caldo e fuga dalla città: i benefici della collina

La città durante la stagione calda, non è l’ideale per stare bene. Il cemento, i palazzi, il traffico, tutto ciò che aumenta la percezione di calore e di afa. Cambiare luogo e respirare a polmoni pieni è la scelta giusta per il nostro benessere psicofisico. Se il tempo a disposizione è limitato a un weekend, o ancora meglio se si ha più tempo perché non darsi alla fuga? Ecco perché è importante evadere dalla solita vita di città:

#RICORDA DI RESPIRARE
Giornate frenetiche accompagnano i ritmi cittadini, orari imposti, scadenze, sembra quasi di non avere il tempo di fermarsi, e invece no, è importante staccare la spina e respirare, respirare aria pulita insieme alla natura, a contatto con essa.

#GLI OCCHI HANNO BISOGNO DI VISIONI AUTENTICHE
Luci artificiali, terminali, schermi, tutto questo ha un suo fascino, ma ancor di più è il fascino di poter perdere il proprio sguardo fra colline e boschi e cieli rari, ritrovarsi nella natura per abituarsi a vedere e ritrovare l’autenticità.

#RIPOSARE AD ALTI LIVELLI
Sostare in collina, è ciò di cui ha bisogno il nostro corpo per riposare bene. Solo i suoni della natura accompagnano la notte fresca. Riscoprendo tutto quello che ci vuole per tornare a sognare.

Scappare in collina il tempo lo fa dimenticare, per ritrovare un po’ più se stessi.